Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

ASD FRENTANIA Serracapriola

NEWS

13/07/2019
Comunicato Stampa: PERCHè UNA SQUADRA DI CALCIO NON è SOLO UNA SQUADRA DI CALCIO


COMUNICATO STAMPA

 
PERCHE’ UNA SQUADRA DI CALCIO NON E’ SOLO UNA SQUADRA DI CALCIO.
 
L’A.S.D. FRENTANIA di SERRACAPRIOLA comunica che non presenterà domanda di iscrizione al campionato di ECCELLENZA REGIONALE MOLISANA ma si occuperà solo del settore giovanile scolastico partendo dai Piccoli Amici fino alla Juniores.
Decisione sofferta ma attentamente valutata e presa all’unanimità dalla compagine societaria.
Le ragioni?
Non certo ECONOMICHE visto che la gestione del settore giovanile comporta il mantenimento della denominazione societaria e dell’anzianità d’ iscrizione alla L.N.D. (in caso di debiti federali questo non sarebbe possibile) e che questa società ha fatto della sostenibilità finanziaria il proprio punto di riferimento riuscendo a disputare i massimi campionati regionali con bilanci molto ridotti rispetto alle altre compagini.
Men che meno SOCIETARIE visto che l’intero direttivo è stato confermato all’unanimità anche per la stagione sportiva 2019/2020.
Abbiamo semplicemente preso atto (soprattutto dopo la riunione, andata deserta, lo scorso 10 giugno a palazzo Arranga), serenamente e senza rancori, che la nostra comunità in tutte le sue componenti (sociali, economiche e rappresentative) non ritiene prioritario che Serracapriola abbia una squadra di calcio nell’ ECCELLENZA regionale, massimo campionato dilettantistico, e che si confronti con realtà come Campobasso, Isernia, Termoli, Venafro, Agnone e Bojano arrivando fino alla provincia di Caserta.
UNA SQUADRA DI CALCIO PERÒ, A QUEL LIVELLO, NON È SOLO UNA SQUADRA DI CALCIO.
I vari “ATTORI” non hanno compreso, solo forse perché un po’ miopi, che a questo livello una squadra di calcio è un volano che contribuisce, insieme ad altri, a riavviare il motore dello sviluppo economico e sociale della nostra città.
Ore di dirette televisive, intere pagine di giornali a tiratura regionale, un sito internet sempre aggiornato e nostro fiore all’occhiello sono stati veicoli fondamentali per far conoscere, in senso positivo, non solo la Frentania ma anche Serracapriola nel Molise, in Campania e nella stessa Puglia.
Ma tutto questo non nasceva per caso.
Ha richiesto un lavoro giornaliero sia per la gestione del settore dilettantistico che per il settore giovanile ed enormi sacrifici personali, familiari ed economici.
E questo lavoro e impegno non poteva ricadere, da ormai 10 anni su sempre meno soldati e su una sempre maggiore difficoltà a sostituire quelli che, per i più diversi motivi, hanno lasciato questa esperienza associativa.
Tantomeno questo lavoro poteva continuare con un basso livello di infrastrutture quale quello attuale.
In questi anni siamo stati sempre pienamente artefici delle nostre scelte.
Mai avremmo accettato, come proposto anche in passato, scelte come quella di cedere la società e ottenere anche qualche bel ritorno economico.
E mai avremmo potuto prendere decisioni al ribasso, come quella di iscriverci a campionati minori, solo per assecondare il desiderio di qualche paesano di trascorrere domeniche meno noiose.
Ci concentreremo, invece, con rinnovata forza e decisione sul settore giovanile per garantire la presenza a Serracapriola non solo di una scuola calcio ma, soprattutto, di un momento di aggregazione, partecipazione e inclusione per i nostri ragazzi.
Ringraziamo tutti coloro che in questi 10 anni anche con un solo minuto del loro tempo hanno contributo a portare la Frentania di Serracapriola, sempre e solo con risultati conseguiti sul campo, dalla terza categoria fino a confermare, per 2 anni, la permanenza nel massimo campionato di ECCELLENZA REGIONALE sotto la presidenza del dott. Risoldi prima e del dott. Bissanti dopo.
Un pensiero speciale, infine, a mister Leo Tanga. Prima uomo e poi allenatore. Merce rara.
Siamo sempre aperti a chiunque voglia contribuire METTENDO a disposizione il proprio tempo anche per le attività del settore giovanile per garantire negli anni il prosieguo dell’esperienza associativa.
L’A.S.D FRENTANIA

     

I NOSTRI SPONSOR